Spettacoli

“ERSCHISSEN – FUCILARE”

Descrizione spettacolo

“ERSCHISSEN – FUCILARE”

Un racconto teatrale del Club Armonia per non dimenticare, nel 75.mo anniversario dell’eccidio della Divisione “Acqui”.

8 – 22 settembre 1943

8 – 22 settembre 2018

Uno dei grandi nodi del nostro tempo è rappresentato dal progressivo appannarsi della memoria, ovvero dell’indispensabile strumento per leggere il passato, capire il presente ed immaginare il futuro. In genere, nel nostro Paese, il rapporto con la memoria è sempre stato complesso e, talvolta, strano. Ci sono memorie perse per scarsa narrazione, altre dimenticate volutamente, altre edulcorate per esigenze politiche, altre ancora manipolate ed altre, spesso quelle più imbarazzanti, buttate sotto il tappetto del tempo ad ammuffire fra la polvere della storia.

Una di quest’ultime memorie è, senza dubbio, quella che riguarda la vastità delle vicende nazionali legate alla resa italiana nell’ultimo conflitto mondiale, cioè agli accadimenti occorsi in Italia, dapprima con la caduta del fascismo e poi con l’armistizio dell’8 settembre 1943.

Fra i tanti drammi collettivi e individuali di quei giorni confusi, uno spicca anche per la crudeltà criminale che lo ha segnato. Si tratta dell’eccidio della 33.ma Divisione di Fanteria “Acqui”, di stanza a Cefalonia e Corfù, lasciata senza ordini e disposizioni da un governo e da una monarchia che pensa solo a salvare la propria pelle. Nel giro di quindici giorni circa, la Divisione “Acqui” viene massacrata dai tedeschi della Wehrmacht e cioè dagli uomini della 1.a Divisione da Montagna “Edelweiss”, in ossequio all’ira di Hitler per il “tradimento” italiano.

Letteratura e cinematografia si sono occupate saltuariamente di quest’episodio terribile, leggendolo spesso attraverso la deformante lente del melodramma e contribuendo a distorcere fatti e situazioni al fine di costruire, più che una memoria, un mito.

Nel settantacinquesimo anniversario della tragedia dei soldati italiani, che si consumò nei giorni fra l’8 ed 23 settembre 1943, la Sezione regionale dell’Associazione Nazionale “Divisione Acqui” e l’A.N.P.I. del Trentino e dell’Alto Adige/Südtirol, con il supporto prezioso della Giunta regionale, hanno chiesto al Club Armonia di promuovere insieme un ricordo pubblico, capace anche di essere punto fermo sulla memoria, attraverso l’uso dello strumento teatrale.

Ne è così nato un recital, scritto e diretto da Renzo Fracalossi con l’allestimento del Club Armonia e la colonna sonora del m.o Federico Scarfì, dal titolo:

“ERSCHISSEN – FUCILARE”

che, raccontando gli accadimenti, prova a narrare non solo quei fatti ma anche il dramma dell’occupazione dei Balcani e della Grecia, per restituire verità e umanità ad una tragedia che non può essere dimenticata e cha ha coinvolto anche oltre cento soldati trentini e altoatesini.

Il recital, il cui ingresso è libero e gratuito, si terrà

sabato 8 settembre ad ore 20.30

presso l’Aula magna dell’Istituto tecnico commerciale “A. Tambosi” in via Brigata Acqui a Trento e

sabato 22 settembre ad ore 18.00

presso il Circolo Unificato dell'Esercito Italiano, in viale Druso n.20 a Bolzano.

Prossime repliche

  • 22 Settembre, 2018:
    Bolzano - Circolo Unificato dell'Esercito Italiano, in viale Druso n.20 - ad ore 18.00

Attori (in ordine di apparizione)

Mariano Degasperi - (1 Narratore)

Renzo Fracalossi - (2 Narratore)

Barbara Gazzoli - (3 Narratore)

Patrizia Dallago - (4 Narratore)

Marcella Cova - (Angelika)

Claudia Furlani - (Irene)

Fabrizio Da Trieste - (Guglielmo Endrizzi)

Mariano Degasperi (Capitano Göller)

Renzo Fracalossi - (Capitano Taudtmann)

Sara Ghirardi - (Una vedova)

Regia

Renzo Fracalossi